Ultima modifica: 18 Settembre 2020

Albo Sindacale

18 Settembre 20

PROTOCOLLO UFFICIALE DI SICUREZZA COVID- 19

Art. 1 –PremessaIl coronavirus SARS-CoV-2 si trasmette tramite droplet, ovvero goccioline emesse dalla bocca della persona infetta che nel raggio di circa 1 metro possonocontaminare bocca, naso o occhi di una persona sufficientemente vicina. I droplet possono contaminareanche oggetti o superfici e determinare il contagio per via indiretta: le mani che toccano questi oggetti o superfici e vengono poi portate alla bocca, al naso o agli occhi. Anche il contatto diretto con una persona infetta, ad esempio tramite la stretta di mano o il bacio, oppureiltoccare con le mani i fazzoletti contaminati dalle secrezioni del malatopuòcostituire un rischio di esposizione al coronavirus.Ogni scuola deve seguire le indicazioni per la prevenzione dei casi COVID-19 del Ministero della Istruzione (MI), del Ministero della Salute (MdS)e del Comitato Tecnico Scientifico (CTS). In particolare, i seguenti documenti aggiornati rappresentano l’attuale riferimento: 1)MI: documento per la pianificazione delle attività scolastiche, educative e formative in tutte le Istituzioni del Sistema nazionale di Istruzione per l’anno scolastico 2020/2021 (26/6/2020) 2)CTS: “Ipotesi di rimodulazione delle misure contenitive nel settore scolastico e le modalità di ripresa delle attività didattiche per il prossimo anno scolastico”, approvato in data 28/5/2020 e successivamente aggiornato il 22/6/2020 3)Circolare n. 18584 del 29 maggio 2020: “Ricerca e gestionedei contatti di casi COVID-19 (contact tracing) ed App IMMUNI” 4)Rapporto ISS COVID-19 n. 1/2020 Rev. -Indicazioni ad interim per l’effettuazione dell’isolamento e della assistenza sanitaria domiciliarenell’attuale contesto COVID-19, versione del 24 luglio 2020.Le famiglie degli alunni sono chiamate alla massima collaborazione nel monitoraggio dello stato di salute di tutti i loro componenti, nel rispetto delle norme vigenti, del presente Regolamento e del rinnovato Patto educativo di corresponsabilità,e quindi chiamate all’adozione di comportamenti personali e sociali responsabili che contribuiscano a mitigare i rischi di contagio.

17 Settembre 20

Apertura contrattazione di Istituto – anno scolastico 20202/2021 – Convocazione e comunicazione sede

Arettifica della nota prot. 4613 del 13/09/2020, si comunica che le SS.LL. sonoconvocateilgiorno 21/09/2020 alleore09:00presso il plesso Andersen in Via Martire delle Foibe –Ruvo di Puglia, in quanto il plesso S.G.BOSCOè sede di seggio, perdiscutereilseguenteordine delgiorno:1)APERTURACONTRATTAZIONED’ISTITUTOA.S. 2020/2021

13 Settembre 20

Ipotesi di Contrattazione integrativa di Istituto

Le SS.LL. sono convocate il giorno 21/09/2020alle ore 09:00 per discutere il seguente ordine del giorno: 1) APERTURA CONTRATTAZIONE D’ISTITUTO A.S. 2020/2021.

9 Settembre 20

INDIZIONE ASSEMBLEA SINDACALE UNICOBAS, IN MODALITA’ ONLINE – 15 Settembre 2020 dalle h. 16.00 alle h. 18.00

Dalla scuola dell’emergenza alla “scuola ricostruita”: l’Unicobas vuole un contratto specifico per la Scuola (per Docenti ed Ata) fuori dai diktat del DLvo 29/93 che impedisce aumenti superiori al tasso di inflazione programmato dal Governo (cosa che ci ha fatto diventare i peggio retribuiti della Ue), nonché la rielezione del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione con l’assorbimento da parte dello stesso dell’ambito disciplinare di Insegnanti ed Ata (fuori dalla giurisdizione dei dirigenti). Questo è l’unico organismo che può stilare il codice deontologico dei docenti (figure professionali). Esigiamo il ricalcolo della rappresentanza e rappresentatività sindacale sulla base di queste elezioni di categoria a suffragio universale con diritto di assemblea in orario di servizio per tutte le sigle.

-È fondamentale creare un fronte comune di studenti, insegnanti e, in generale, di cittadini, per la rivendicazione del diritto alla salute e al benessere nella Scuola (il che si traduce in edifici scolastici sicuri ed adeguati alle esigenze didattiche, attenzione allo stress correlato al lavoro e all’età media altissima dei docenti italiani), di migliori salari per i lavoratori della scuola, per la difesa dei diritti e delle libertà sindacali ed associato alla lotta alla precarietà in ogni sua forma. Nel lanciare LA DUE GIORNI DI SCIOPERI CON MANIFESTAZIONI del 24 (Roma, h. 9.00, P.zza di Monte Citorio) e 25 SETTEMBRE (Friday For Future al Ministero dell’Istruzione ed in altre piazze del Paese), scioperi e mobilitazioni proclamati da Unicobas, Cobas Scuola Sardegna, Usb, Cub, con gli studenti di Osa, Noi restiamo, Come studio?, riteniamo importante, ad un anno di distanza dalle grandi manifestazioni ambientaliste che hanno segnato un risveglio della coscienza giovanile, collegare, nel dibattito politico, i temi della scuola, della salute e dell’ambiente.

7 Agosto 20

Comparto Istruzione e Ricerca – Settore Scuola. Sciopero Nazionale per l’intera giornata dei giorni 24 e 25 agosto 2020. POSTA DA USP

7 Giugno 20

NOTASINDACALEANIEF – Chiarimenti in merito al diritto alle ferie – Personale ATA

A seguito di numerose sollecitazioni da parte del personale scolastico e delle diverse circolari emanatein molti istituti scolastici che presentano non piccole distorsioni nel merito, si è reso necessario un chiarimento rispettoad alcuni aspetti afferenti il diritto alle ferie per il personale ATA.Tocca ricordare che la normativa di riferimento è data dal combinato disposto degli articoli 13, 14 e 19 del CCNL del 2007e da ultimo dalla Nota dipartimentale n. 323/2020, sulle istruzionioperative del personaleATAche ribadiscela possibilità dell’adozione “degli strumenti delle ferie pregresse, del congedo, della banca ore, della rotazione e di altri analoghi istituti, nel rispetto della contrattazione collettiva”.Il dipendente con contratto di lavoro a tempo indeterminato ha diritto, per ogni anno di servizio, ad un periodo di ferie retribuito di 32 giorni lavorativi comprensivi delle due giornate previste dall’art. 1, comma 1, lett. a), della legge 23 dicembre 1977, n. 937, i predetti giorni sono ridotti a 30 per i dipendenti neo-assunti nella scuola.

4 Giugno 20

[Sindacato Feder.ATA] ORGANICO ATA-CI ERVAMO ILLUSI- FederATA scrive al Ministro Azzolina

Egregi Ministri, visti i vostri tanti buoni proclami di un vero adeguamento degli organici ata alla situazione epidemiologica a partire dall’a.s.2020/21, ci eravamo illusi.Pensavamo veramente che a seguito dell’emanazione del D.M. 26 marzo 2020, n, 187- riparto del contingente di assistentitecnici (1000) ai sensi dell’art. 120, comma 5, del D.L. 17 marzo 2020 e, la nota 7895 del 2 aprile 2020 DGPER- recanteindicazioni in merito al riparto e all’impiego delle risorse di personale volto a fornire supporto informatico, per il nuovo annoscolastico ci fosse una vera riforma, da parte del governo del cambiamento, sugli organici ATA.Purtroppo anche questa volta non sono state ascoltate le varie motivate istanze presentate in tal senso; infatti, il Ministero hatrasmesso con la Nota n. 12598 del 21 maggio 2020 lo schema di Decreto interministeriale sugli Organici ATA 2020/2021,che non considera assolutamente quanto da noi richiesto anche con le proposte di emendamento al Decreto Legge n.22/2020, e addirittura quanto gli stessi parlamentari appartenenti alla maggioranza di Governo hanno proposto (cfr:risoluzione nelle Commissioni VII e XI (la 7-00208) dell’On.Villani per l’istituzione in organico di diritto di un assistente tecnico area AR02 per ogni istituto comprensivo)

28 Maggio 20

USB Scuola – Assemblea streaming 28 maggio

La USB P.I. SCUOLAindice per GIOVEDÌ28 MAGGIO 2020dalle ore 17alle ore 19una ASSEMBLEA SINDACALEin diretta streaming per il personaledocentee ATA.
L’assemblea sarà trasmessa in diretta streaming sul sito scuola.usb.it, sulla pagina Facebook USB P.I. –Scuolae sul canale Youtube USB Scuolae sarà possibile interagire tramite messaggi avanzando proposte, portando testimonianze o ponendo domande.

21 Maggio 20

Feder.A.T.A. in soccorso degli ATA

E’ INIZIATA LA RACCOLTA DEI MOD. 730TRASMETTI E PRESENTA GRATISCOMODAMENTE DA CASA TUA AL NOSTRO CENTRO DI RACCOLTA NAZIONALEMB05

21 Maggio 20

Proseguimento lavoro agile. DPCM del 26 aprile 2020. Istituzioni scolastiche ed educative

Aseguito di quesiti pervenuti alla Direzione in data odierna, si ritiene opportuno confermare, sino a ulteriore avviso ovvero a specificiinterventi normativi, le disposizioni di cui alla Nota Dipartimentale622/2020.Resta ferma, per i Dirigenti Scolastici, la possibilità di usufruire della presenza del personale in sede limitatamente alle attività ritenute indifferibili, nel rispetto delle condizioni di sicurezza.




Link vai su