Ultima modifica: 7 Giugno 2020

Archivio

7 Giugno 20 Articolo

Formazione DaD

Al termine del percorso formativo il docente sarà in grado di:
utilizzare la piattaforma G-suite for Education a supporto della didattica a distanza e valutare i propri allievi a distanza;
strutturare lezioni digitali interattive per un lavorodi cooperazione con i propri alunni;
gestire gli strumenti di lavoro cooperativo (sia con alunni sia con i colleghi) con competenza;
comprendere ed usare l’interazione tra pc, tablet e smartphone in modo da rendere il lavoro dell’insegnante più veloce e meno faticoso;
gestire i linguaggi del digitale in modo da mantenerli come metodologia parallela anche dopo l’emergenza.

7 Giugno 20 Articolo

Didattica a Distanza a.s. 2019/2020 – Restituzione Computer/Tablet concessi in comodato d’uso gratuito

Si comunica che i tablet/computer della scuola, ricevuti in comodato d’uso gratuito, dovranno essere restituiti ai sensi dell’art. 2 del contratto sottoscritto, con il termine dell’attività didattica,in stato di piena funzionalità secondo la seguente organizzazione…

7 Giugno 20 Articolo

NOTASINDACALEANIEF – Chiarimenti in merito al diritto alle ferie – Personale ATA

A seguito di numerose sollecitazioni da parte del personale scolastico e delle diverse circolari emanatein molti istituti scolastici che presentano non piccole distorsioni nel merito, si è reso necessario un chiarimento rispettoad alcuni aspetti afferenti il diritto alle ferie per il personale ATA.Tocca ricordare che la normativa di riferimento è data dal combinato disposto degli articoli 13, 14 e 19 del CCNL del 2007e da ultimo dalla Nota dipartimentale n. 323/2020, sulle istruzionioperative del personaleATAche ribadiscela possibilità dell’adozione “degli strumenti delle ferie pregresse, del congedo, della banca ore, della rotazione e di altri analoghi istituti, nel rispetto della contrattazione collettiva”.Il dipendente con contratto di lavoro a tempo indeterminato ha diritto, per ogni anno di servizio, ad un periodo di ferie retribuito di 32 giorni lavorativi comprensivi delle due giornate previste dall’art. 1, comma 1, lett. a), della legge 23 dicembre 1977, n. 937, i predetti giorni sono ridotti a 30 per i dipendenti neo-assunti nella scuola.




Link vai su