Ultima modifica: 24 Marzo 2020

Archivio

24 Marzo 20 Articolo

Ordinanza sulla mobilità del personale docente, educativo ed A.T.A. per l’anno scolastico 2020/21

La presente ordinanza disciplina la mobilità del personale docente, educativo ed A.T.A.per l’anno scolastico2020/21e determinale modalità di applicazione delle disposizioni del contratto collettivo nazionale integrativo concernente la mobilità del personale della scuola.
Secondo quanto previstodall’art. 2, comma 2, del CCNIsottoscritto in data 6 marzo 2019concernente la mobilità del personale docente, educativo ed A.T.A. per gli anni scolastici relativi al triennio 2019/20, 2020/21, 2021/22che richiama l’art. 22, comma 4, lett. a1) del CCNL istruzione e ricerca del 19 aprile 2018,il docente che ottiene la titolarità su istituzione scolastica a seguito di domanda volontaria, sia territoriale che professionale, avendo espresso una richiesta puntuale di scuola, non potrà presentare domanda di mobilità per il triennio successivo. Nel caso di mobilità ottenuta su istituzione scolastica nel corso dei movimenti della I fase attraverso l’espressione del codice di distretto sub comunale, il docente non potrà presentare domanda di mobilità volontaria per i successivi tre anni. Tale vincolo opera all’interno dello stesso comune anche per i movimenti di II fase da posto comune a sostegno e viceversa, nonché per la mobilità professionale.




Link vai su